Gennaio 2022

Come pensi che sia vivere da albero?

[di Giulia Orombelli] Quando Chiara, la mia amica libraia della Linea d’ombra, mi ha dato da guardare Cosa diventeremo? di Antje Damm, non immaginavo che da quel libro sarebbero nate riflessioni così belle. L’ho sfogliato e l’ho messo da parte per un bel pezzo, anche lui in lockdown. L’ho... leggi tutto

Chiara Guidi o dello spettatore bambino

Siamo stati contenti di ricevere la notizia di questo nuovo premio per il teatro assegnato a Chiara Guidi, che con i bambini e per i bambini ha fatto cose importanti a teatro, oltre che pubblicare testi imprescindibili sul tema del teatro infantile e realizzare percorsi di formazione teatrale per... leggi tutto

Finalmente ho letto Winnie The Pooh

[di Michele Longo] Illustrazione di Ernest Howard Shepard per Winnie the Pooh. «Scrive Dante in uno dei suoi sonetti più famosi, rivolto a Guido Cavalcanti: “Guido, i’ vorrei che tu Lapo ed io Fossimo presi per incantamento E messi in un vasel ch’ad ogni vento Per mare andasse al voler... leggi tutto

Le parole servono a pulire la casa

[di Davide Schirò*] Dopo anni in cui avevo smesso di condurre laboratori creativi ho scelto di provare ancora. Recenti incontri letterari mi hanno offerto la fiducia e l’energia di cui avevo bisogno. Il festival di cinema e narrativa Efebo d’Oro e lo Spazio Marceau, a Palermo, sono stati cornice... leggi tutto

Col tempo. Lo spazio della parola nell’arte visiva contemporanea

[di Elena Dolcini*] Stefania Galegati, Isola#09, 2019 (exwindow), 96 x 72 cm. Courtesy Stefania Galegati e Pinksummer Contemporary Art, Genova. “Col tempo” è l’espressione, ancora oggi considerata criptica, che appare sul cartiglio tenuto in mano dall’anziana donna ritratta dal Giorgione agli... leggi tutto

Sulla punta delle cose. Una mostra di risvegli poetici

[di Silvia Vecchini] «La poesia non è una decorazione, non è una grazia, non è qualcosa di estetico, è come mettere la mano sulla punta più sottile del reale. E nominandolo, farlo accadere. Il reale è dal lato della poesia e la poesia è dal lato del reale. I contemplativi, chiunque essi siano,... leggi tutto