Blog topipittori

“La prima neve” era la mia storia preferita

Prima novità del 2021. Una storia iraniana, riscritta da Elham Asadi, e illustrata dalla francese Sylvie Bello. Un libro di grande formato che dall'inverno sfuma alla primavera e dalla primavera all'inverno, e racconta la dolcezza degli incontri sognati e l'incanto del tempo nel suo incessante... leggi tutto

Succede un Quarantotto

Quarantotto non è una vera rivista. Quarantotto non è un vero libro. Quarantotto è solo un numero. Un numero che indica le pagine di cui è fatta questa nuova iniziativa dei Topipittori. E un numero che, riferendosi storicamente alla cosiddetta 'Primavera dei popoli', le insurrezioni del 1848 contro... leggi tutto

Vale un sogno

ovvero cucire parole d’ombra per un Piccolo Re [di Enrica Carini] Fatti piccolo, tutto piccolo piccolo e passa da qui. Ogni inizio, in fondo, è solo un seguito. Gli ingressi ai regni di fiaba, come ci ricorda Cristina Campo, sono quasi sempre pertugi o fenditure, spesso nascosti da speroni di... leggi tutto

Il ricordo di Donata

Donata Schiannini. Una donna in lotta per la giustizia Ormai parecchi anni fa ho frequentato una scuola per operatori del settore editoriale. La tenevano Donata Schiannini e Ferdinando Scala, che lavoravano in Garzanti, ed era ospitata nei locali delle Acli, in via della Signora, a Milano. È stato... leggi tutto

La casa nelle fiabe, nelle storie e negli albi illustrati

Nel 2019 è uscito un volume collettaneo di saggi dal titolo La casa nella Letteratura per l’infanzia contemporanea, Figure, modelli e visioni nella Letteratura per l’infanzia dal Novecento ad oggi, a cura di Giuseppe Zago, Carla Callegari, Marnie Campagnaro dell'Università di Padova. Si tratta di... leggi tutto

La Scuola Grande dell’infima conoscenza

da un’idea di Chiara Guidi  in dialogo con Vito Matera [di Chiara Guidi] Foto di Nicolò Gialain. Nell’estate del 2020, allo Sferisterio della Rocca di Cesena, prende forma la prima Scuola Grande* (SG) rivolta agli adolescenti della città. Si colloca all’aperto per dare al teatro un posto... leggi tutto

Avere care le domande

Ringraziamo Elisabeth Aubert che ci ha consentito di tradurre e pubblicare su questo blog questo articolo uscito il 23 dicembre 2020 su Le blog des lectures italiennes dedicato "a tutti gli amanti della lingua italiana, bibliotecari, insegnanti, genitori, bambinaie e lettori di  ogni genere... leggi tutto

Tante case per i Topi

Non è necessario ricordare che cosa è successo in questo ultimo anno. Di punto in bianco, del tutto impreparati, ci siamo ritrovati a giocare una partita le cui regole erano completamente cambiate e quel che davamo per scontato, sul quale fondavamo la nostra attività quotidiana, era... leggi tutto

La misteriose bambole kokeshi

Qualche tempo fa, sulla pagina Facebook di Carmen Covito, scrittrice, traduttrice ed esperta di cultura giapponese, ho scoperto questo libro, dedicato a un oggetto noto nella tradizione dell’artigianato giapponese: le bambole kokeshi. Le impressioni che riceviamo da bambini rimangono... leggi tutto

Importanza delle figure

Dopo qualche tempo che abbiamo cominciato a pubblicare albi illustrati, ci siamo resi conto che, nell’opinione corrente, le illustrazioni o figure, che dir si voglia, costituiscono un aspetto accessorio, marginale nell’economia di un libro: da una parte, qualcosa di ornamentale; dall’altra, una... leggi tutto

Della mutevole bellezza dell'aria

La prima novità del 2021 per Topipittori non è solo una ristampa, ma una riproposta in un'altra collana. Dopo E sulle case il cielo, esce, infatti, nei Minitopi Poesie per aria, raccolta poetica di Chiara Carminati, illustrata da Clementina Mingozzi. Si abbassa il prezzo e cambia la copertina,... leggi tutto

Una immagine

L'immagine qui sotto appartiene al libro L’anima smarrita, una storia scritta da Olga Tokarczuc e illustrata da Joanna Concejo.